fbpx

Assetto Twin Six Defender 110

3.250,01 IVA inclusa

Il veicolo dopo l’installazione del kit ha un rialzo di circa 6 cm ma grazie al particolare funzionamento del sistema elastico posteriore composto da due molle sovrapposte, permette un’escursione sconosciuta a qualunque assetto + 6

Il progetto prevede l’utilizzo di 4 ammortizzatori denominati HR20r. Sono della famiglia monotubo precaricati ad azoto e olio  rinforzati e completamente rigenerabili. Gli attacchi sono del tipo occhio-perno e perno-perno per renderli sostituibili agli originali senza nessuna modifica. Costruiti con corpo in acciaio legato, zincato e verniciato a polvere (metodo scud) dal diametro 50 mm e stelo da 20 mm cromato con trattamento antigraffio e protetto da soffietto in gomma.

 

In gara:

La stabilità in discesa:

Assetto 1° classificato al Wild Boar Valley challenge durante la prova “Circle Race:

 

Descrizione

L’assetto +6 che non c’era

Il tw6 è l’assetto di Herero 4×4 in grado di garantire prestazioni di livello superiore senza grandi stravolgimenti del veicolo. Grazie all’applicazione di componentistica di primo livello e naturalmente all’impiego del nostro famoso kit di molle  multiple progressive posteriore a due molle sovrapposte, siamo in grado di garantire doti di stabilità e tenuta di strada eccezionali come pure performance fuoristradistiche fuori dal comune per assetti di pari altezza.

Il veicolo dopo l’installazione del kit ha un rialzo di circa 6 cm ma grazie al particolare funzionamento del sistema elastico posteriore composto da due molle sovrapposte, permette un’escursione sconosciuta a qualunque assetto + 6

Il progetto prevede l’utilizzo di 4 ammortizzatori denominati HR20. Sono della famiglia monotubo precaricati ad azoto e olio  rinforzati e completamente rigenerabili. Gli attacchi sono del tipo occhio-perno e perno-perno per renderli sostituibili agli originali senza nessuna modifica. Costruiti con corpo in acciaio legato, zincato e verniciato a polvere(metodo scud) dal diametro 50mm  e stelo da 20mm cromato con trattamento antigraffio e protetto da soffietto in gomma.

Dotati di taratura specifica, l’ammortizzatore è particolarmente curato negli scorrimenti ed irrobustito nei fermi di tenuta. Al fine di offrire ottime prestazioni anche a temperature di esercizio molto elevate, l’ HR20 impiega oli sintetici “High-performance” ed è precaricato ad azoto. i due elementi vengono tenuti separati da un separatore semi-flottante in un’unica camera per mantenere la temperatura d’esercizio entro i limiti progettuali anche durante un impegno gravoso del veicolo.

Ad un ammortizzatore di questo livello si abbinano perfettamente gli elementi elastici, composti da quattro molle posteriori dalla spira e passo differenziato al fine di garantire una risposta progressiva in ogni utilizzo.

La sospensione posteriore permette un un’escursione di ben 330mm per ruota stabilendo nuovi record per la categoria dei +6.

Sull’anteriore la sospensione garantisce un’escursione del ponte di 250mm per ruota, le prestazioni sopra descritte sono ottenute sfruttando al massimo gli attacchi originali degli ammortizzatori del veicolo.

Vengono inoltre forniti i due piattelli di collegamento tra le molle posteriori e i due piattelli per collegare le molle al ponte posteriore, entrambi sono progettati per l’alloggio della terza molla utile per rafforzare ulteriormente il gruppo molle.

L’introduzione della terza molla interna migliora ulteriormente le doti stradali del mezzo e permette oltre che un maggior carico trasportabile, una migliore gestione del veicolo mentre si affrontano rampe o laterali molto accentuati, in questo caso il veicolo si alza posteriormente di altri 2 cm divenendo a tutti gli effetti l’up-grade ottimale per il cliente molto esigente.

 

Box descrittivo:

  • 2 Molle Anteriori
  • 4 Molle posteriori e 2 coni-distanziali
  • 4 Piattelli attacco molle
  • 4 Ammortizzatori HR20r
  • Minuteria e istruzioni

Informazioni aggiuntive

Peso 50 kg
Dimensioni 22 × 15 × 120 cm